I dintorni

Avete presente le fotografie che ritraggono le colline toscane? Quelle dolci, con quei patchwork di colori sempre bene accostati, con tutte le tonalità del verde in primavera e in estate e con i gialli più caldi in autunno? Quelle immagini che sono talmente belle che le si salva e le si utilizza come sfondo del computer? Ecco, quelle sono le nostre colline, i dolci pendii che caratterizzano i dintorni di Santa Luce.

La prima volta che siamo stati a Santa Luce non riuscivamo a dire nulla, i panorami erano letteralmente..mozzafiato.

Ma ciò che rende magico questo paese non è solo il panorama, perché Santa Luce si trova in una posizione meravigliosa:

  • è vicina al mare
  • è nel bel mezzo di itinerari del gusto e del vino
  • è vicina alle grandi città della Toscana
  • è vicina a splendide attrazioni turistiche

Mare

Ad un quarto d’ora esatto si trovano Castiglioncello, Quercianella e Rosignano..tutte spiagge premiate “bandiera blu”.

Castiglioncello è un borgo accovacciato sulla punta di un promontorio che gode di panorami meravigliosi. Lo scorcio di mare più affascinante è certamente la Baia del Quercetano, ma anche il centro del paese vale la pena di essere visitato (da non perdere sono il castello Pasquini e la Torre di avvistamento risalente XVII secolo).

Curiosità: E’ stato il luogo di vacanza prediletto da Marcello Mastroianni e Alberto Sordi negli anni sessanta ed il set del film “Il sorpasso”.

Rosignano, è invece famosa per le sue celebri spiagge bianche ed è una meta molto ambita per surfisti e kite-surfer.

Come Rosignano anche la vicina Vada è battuta dagli sportivi che amano la combinazione di onde e vento. La sabbia bianca e l’acqua azzurro cielo poi, regalano panorami suggestivi anche se “artificiali”.

In soli venticinque minuti poi si arriva a Cecina, anch’essa bandiera blu.

Cecina è una località di mare conosciuta e molto frequentata dai turisti di tutta italia e non solo, l’amano tanto anche gli stranieri. Qui troviamo anche due spiagge accessibili alle famiglie con quattrozampe al seguito, una in località Le Gorette e l’altra al confine con Bibbona.

 

Vie del gusto

Come ogni terra di Toscana che si rispetti, anche le nostre colline sono ricche di preziose vigne e profumate strade del gusto, ne troverete una dettagliata descrizione sulla brochure che troverete in ogni stanza, ma per ora potete farvi un’idea attraverso questi link.

Organizziamo weekend a carattere enogastronomico attraverso la cucina tipica toscana, degustazioni presso cantine, aziende agricole, birrifici, caseifici delle colline intorno a noi. Per non perdervi i tour, tenete d’occhio la nostra pagina Facebook o iscrivetevi alla newsletter!

Storia

Lari e castello dei Vicari

A soli dieci minuti di auto sarete a Lari, una cittadina che fu “capoluogo delle colline pisane” nell’antichità e che conserva numerosi resti di un passato dal sapore medievale. Fra questi troviamo il Castello dei Vicari, costruito prima del 1200 e nel quale è possibile fare anche visite guidate. Date un’occhiata al sito del castello e segnate nel vostro itinerario una visita e ne rimarrete affascinati.

Tutta Lari merita comunque una bella passeggiata fra le sue mura antiche e vi consiglio di fermarvi nella piazza del Castello dove, un’apertura sulla vallata regala un paesaggio meraviglioso.

Santa Luce

Santa Luce conserva i resti della sua rocca medievale, da visitare sono le sue antichissime chiese: Santa Lucia risalente a prima del 1300 che si trova a Santa Luce, la chiesa di San Bartolomeo del 1800 nella frazione di Pastina e la Pieve di Santa Maria Assunta e di Sant’Angelo che si trova a neanche venti passi dal Bau&B e pare risalga al 770.

Ecomuseo dell’Alabastro

Progetto che coinvolge i comuni legati alla tradizione artistica dell’alabastro: Santa Luce, Volterra e Castellina Marittima.

Ecomuseo dell’alabastro

Benessere

Terme di Casciana

Il poeta Prezzolini definì Casciana “un paesetto a mezza collina con i toni dai colori sfumati e i silenzi della sera” e già nel IX secolo era nota come Castrum ad Aquas, segno di rinomanza termale molto antica.

All’interno del villaggio termale si riescono ad assaporare più di mille anni di storia e si può godere dell’acqua Mathelda che mantiene costantemente e naturalmente una temperatura di 35,7°C.

Terme di Casciana

Da non perdere

Istituto Lama Thzong Kapa

Principale monastero buddista in Italia e punto di incontro conosciuto in tutto il Mondo. Un luogo magico, dove regna la pace, il silenzio e dove si svolgono interessanti corsi ed incontri di vario genere, dalla meditazione tibetana allo yoga, dalla medicina ayurvedica al tai chi chuan. Buddismo ma non solo.

Istituto Lama Thzong Kapa

Volterra

Volterra è una meta turistica ambita per italiani e stranieri, con un’imponente offerta di attrazioni incredibilmente diversificata: natura, storia, arte, paesaggi.

Assolutamente da non perdere sono: il teatro romano, il Duomo di Volterra, la porta dell’Arco, il Museo dell’Alabastro e la fortezza medicea.

Natura

Lago di Santa Luce

Il Lago è una riserva naturale della Lipu, che organizza passeggiate alla scoperta della sua flora e fauna.

Riserva di Santa Luce

Grandi città

Vantiamo una posizione strategica, perché in poco tempo possiamo raggiungere città più grandi, diventiamo quindi un comodo punto di partenza per gite di una giornata.

Ecco le distanze dalle principali città della Toscana:

Pisa – 37 km (35 min. circa)

Livorno – 27 km (25/30 min circa)

Firenze – 87 km (1 ora e 10 min. circa)

Siena – 100 km (1 ora e 40 min. circa)

Annunci